L’idea del programma Social to School è vincente: proporre un format di edutainment che consenta alle aziende di mettersi in contatto diretto con gli istituti scolastici. L’obiettivo è di fornire loro spunti per realizzare percorsi didattici multimediali che “parlino” il linguaggio dei ragazzi e che siano, quindi, veicolati dagli influencer e youtubers più amati.

Humans to Humans (https://humanstohumans.it/), realtà promotrice di lezioni digitali con contenuti multimediali, è nata con l’obiettivo di valorizzare la missione etica delle imprese e mettere in contatto le aziende con la popolazione scolastica. Lancia così il progetto Social to School per veicolare nelle scuole contenuti etico-sociali delle aziende avvalendosi anche del supporto di creators del mondo dei social che, per l’occasione, diventano ambassador aziendali di informazioni ad alto valore didattico, ispirate ai temi della sostenibilità e dell’impegno sociale.

Come funziona il format Social to School

Social to School si articola in un set di lezioni in formato digitale realizzate con interviste, materiale multimediale e testimonianze ispirazionali per proporre un percorso didattico complementare a quello che si sviluppa in classe. Questi materiali hanno la peculiarità di essere sviluppati con il linguaggio dei giovani digitali, capace di raggiungere in maniera disinvolta ma efficace il target degli studenti. Humans to Humans si pone come intermediario, quindi, tra le scuole e le aziende supportando una comunicazione costruttiva e garantendo contenuti utili e di qualità alle prime e una consulenza guidata per ottimizzare la propria visibilità in termini CSR alle seconde.

Abbiamo creato Social to School per offrire a studenti e personale scolastico un nuovo modo di fare lezione e di imparare, grazie a un programma costruito ad hoc per far risaltare i contenuti di valore che le aziende intendono trasferire ai giovani – Raccontano Elena Galletti e Valentino Magliaro, i due founder di Humans to Humans – La cosa bella è che creators e manager aziendali diventano i protagonisti degli incontri organizzati nelle scuole scelte per il progetto. I manager delle aziende, infatti, insieme agli Influencers avranno modo di incontrare gli studenti durante eventi in presenza o lezioni digitali che diventeranno a loro volta una risorsa educativa messa a disposizione per la formazione a distanza di studenti di altre scuole.

 

I fondatori della società sono Elena Galletti, innovation manager con oltre 20 anni di esperienza nel mondo del marketing e della comunicazione e Valentino Magliaro, imprenditore sociale inserito da Forbes tra gli Under 30 nella categoria proprio per la tipologia di attività realizzate con Humans to Humans.