Zopo è il brand cinese che si sta affermando prepotentemente nel panorama internazionale, così come in Italia, con una gamma di smartphone a sistema operativo Android e l’immancabile “dual sim-dual st-by” (sistema che garantisce l’utilizzo di due schede SIM in contemporanea) offerto dalla maggior parte dei chinafonini, ma in questo caso con la possibilità di navigare su rete UMTS su entrambi gli slots senza alcun problema di funzionamento e compatibilità con gli operatori telefonici europei.

Come sappiamo il sistema operativo Android è  in continua evoluzione e, contrariamente ad altri brand cinesi, la Zopo ha positivamente previsto l’aggiornamento firmware dei devices con rilasci via internet FOTA (firmware over-the-air) che evita, specie per gli utenti meno esperti, di dover ricorrere a difficili e rischiosi updating manuali del device via PC, previo download dal sito web dell’ultimo aggiornamento software. Un plus che differenzia questo brand di fascia alta dai suoi stessi concorrenti con gli occhi a mandorla.

Dettaglio non trascurabile, la ZOPO fornisce anche un servizio di consegna ed assistenza post vendita direttamente dall’Italia grazie al suo sito ufficiale www.zopomobile.it , che rende i suoi prodotti ancora più appetibili. La garanzia prevede una copertura di 2 anni per gli smartphone e 6 mesi sugli accessori e sulla componentistica.

La gamma smartphone è davvero ampia, dal modello con schermo MultiTouch Screen da 4,3 pollici sino a quelli FHD da 6 pollici, combinati con processori sia Quad-Core che con i più potenti Octa-Core.

Per la recensione abbiamo scelto il modello ZOPO ZP980+, un smartphone con prestazioni di primissimo livello, da fare invidia ai devices delle più blasonate e note marche coreane, pur mantenendo un rapporto qualità prezzo decisamente competitivo rispetto alla concorrenza.Zopo_ZP 980+

All’accensione il terminale ha un tempo di attesa ridottissimo prima della sua piena funzionalità grazie alla versione rom stock senza eccessive personalizzazioni che ne appesantirebbero il boot.

Il display 5” Full HD LCD IPS è il punto forte dello ZP980+ consentendo una riproduzione dei colori con uno standard qualitativo elevato in nitidezza e definizione. I colori appaiono realistici, specie se raffrontati ai display Amoled che seppur più vividi risultano alterati nelle tonalità. La luminosità del display ne consente la lettura senza difficoltà anche alla viva luce del sole, ricordando che l’angolo di visione del display è prossimo ai 180° grazie alla tecnologia IPS.

Il processore Octa-Core da 1.7 Ghz si avverte, specie, in applicazioni game 3D dove la fluidità delle immagini appare stupefacente. La RAM disponibile è di 2Gb, attualmente tra le più capienti sul mercato, caratteristizopo-zp980_1ca che consente di operare in multitasking senza alcun problema.

La ROM presenta on board una dimensione di 16 Gb espandibili fino a 64Gb con microsd (opzionale). La navigazione internet senza incertezze, inpuntamenti o lag seppur il terminale non è dotato della tecnologia LTE. Il pinch to zoom delle pagine web è rapido e preciso anche in presenza di pagine web complesse e con contenuti pesanti.

Il comparto fotografico presenta una fotocamera da 14.1 megapixel posteriore, comprensivo di flash led, che sviluppa immagini e video di buona qualità in risoluzione Full HD fino a 30fps. Tra le opzioni troviamo ovviamente la possibilità di impostare le scene, l’opzione di bilanciamento del bianco e quella di bilanciamento dell’ISO in modo da cogliere la giusta luminosità per i nostri scatti. I selfie si possono fare con la fotocamera anteriore da 5 megapixel!Al test Antutu benchmark il device riporta un punteggio di poco inferiore al 27.000 punti totalizzati dal più noto e diretto concorrente Samsung S4 I9500.

La batteria, seppur di soli 2.000 mAh, con un utilizzo medio, riesce a portare il telefon
o a fine giornata, specie se non si esagera con il setting della luminosità del display anche se a nostro avviso sarebbe bene, secondo le attuali tendenze, un upgrade per capacità degli accumulatori.

Con la possibilità di scegliere fra la versione in nero e quella in bianco, il design dello ZP980+ appare elegante e minimale vagamente somigliante ai device della “mela”; valorizzato da un bordo esterno che presenta un’elegante lamina in alluminio che ne migliora le linee allegerendo visivamente lo spessore del telefono che comunque rientra nelle misure della categoria. (Dimensioni 143,5 x 70,2 x 8,5 mm – Peso 160 gr. con batteria)

zopo3-zp980-white

Il frontale presenta angoli smussati e nessun tasto fisico è presente sulla superficie anteriore. I 3 tasti capacitivi a sfioramento (soft touch), comuni negli smartphone a SO Android, retroilluminati ed integrati nel vetro Gorilla Glass (sottile, leggero e resistente). Semplicità di utilizzo e pulizia nelle forme.

Nella parte posteriore è riposto l’altoparlante per il viva voce da cui sono riprodotti anche i suoni di video e musica. Nonostante, notoriamente, i device con altoparlante retroposizionato soffrano di minor qualità audio rispetto ai device con altoparlanti periferici, l’audio in viva voce risulta assolutamente apprezzabile e di buona qualità/intensità.

Nel vano sotto la scocca posteriore dello ZP980+ e presente l’alloggiamento per la Dual sim (una SIM normale ed una microSIM) e quello dell’espansione di memoria microSD. La scossa in plastica è facilmente apribile e intercambiabile con altre cover, come quella “a libro” in regalo con l’acquisto.

In conclusione ZOPO ZP980+ è rivolto a coloro che pretendono dal proprio smartphone prestazioni di alto livello, senza dovere spendere cifre cospicue, ma allo stesso tempo distinguendosi per performance, qualità dei materiali ed assemblaggio, da prodotti di scarsa qualità provenienti dal mercato cinese.

La Cina sbarca in Occidente con prestazioni invidiabili e buona qualità che la rendono un concorrente temibile per i brand più famosi che si spartiscono il mercato dei devices digitali.

www.zopomobile.it

– – –

Un ringraziamento speciale a Luca Morelli per la consulenza tecnica e i test.

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio’ che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.

  • se non sbaglio la garanzia italiana e valida solo su prodotti che vengono acquistati in italia su zopo.it molto piu costosi e questo non mi sembra corretto per i utenti che acquistano questi terminali in cina piu economici visto che si parla di stesso prodotto e di gobalizzazione

    • Fabio Montobbio

      Attenzione il sito zopo.it non so di chi sia!!!
      Il sito ufficiale è solo zopomobile.it

      La politica dei prezzi in Italia meriterebbe un articolo intero… sappiamo come funziona e dobbiamo adeguarci!