Honor è il web-brand del colosso cinese Huawei, società che puntando sul design, la tecnologia e sull’eccellente rapporto qualità prezzo è riuscita a diventere il primo produttore cinese e il terzo player a livello mondiale… e inizia a spaventare anche il colosso di Cupertino.

Honor è un brand che si rivolge alle nuove generazioni dei nativi digitali che, pur non avendo elevate disponibilità economiche, vogliono dei prodotti curati nei minimi dettagli con un design esclusivo e all’avanguardia tecnologica. Grazie ai sui centri di ricerca estetica e tecnologica sparsi in diversi continenti, tutti i prodotti della linea Honor hanno queste caratteristiche peculiari che distinguono questo marchio nel panorama della tecnologia digitale.

Per la recensione abbiamo scelto Honor 7 perchè raccoglie in se tutto lo stato dell’arte in fatto di tecnologia e design. Da cosa iniziare?

honor_3angle_03_gray_ENInnanzitutto Honor 7 è splendido alla vista e ancor più al tatto grazie alla finitura sabbiata a ceramica. Un corpo metallico delle dimensioni compatte (143,2 x 71,9 x 8,5 mm), incredibilmente elegante, raffinato e leggero (solo 150 gr) racchiude un display Full HD IPS da 5,2 pollici a 424 ppi ottimizzato per ridurre il consumo di energia che garantisce colori brillanti e vividi anche sotto la luce diretta del sole.

Honor 7 fotocameraUn’altra caratteristica che gli utenti apprezzeranno è la fotocamera a 20 MP con stabilizzatore digitale d’immagine, doppio flash led e messa a fuoco rapida, utile soprattuto per le riprese video. L’Honor 7 scatta immagini relistiche e piene di dettagli dai colori vivaci e grazie alle una lente di zaffiro antigraffio la fotocamera resta sempre protetta. Infinite le possibilità di scelta di scatto: foto panoramiche con l’incredibile modalità panorama, filtri personalizzati, modalità “cibo” per enfatizzare i colori, time lapse o light painting per le foto in città. Molto interessante la lente grandangolare da 26 mm della fotocamera frontale da 8 MP che garantisce la luce necessaria per dei selfie migliori e più luminosi. Due novità molto interessanti per i selfie: la modalità “bellezza” in dieci livelli per delle foto molto elaborate e la funzionalità “picture in picture”, ossia un piccolo riquadro dove puntare gli occhi durante il selfie con un countdown di 3 secondi prima dello scatto per avere sempre la posa migliore.

Honor 7 Kirin 935L’hardware di Honor 7 è un doppio processore: 2,2 GHz / Quad Core e 1,5 GHz / Quad Core  HiSilicon Kirin 935 / GPU: Mali-T628 MP4 per un totale di 8 Core. Supportato da ben 3 gigabyte di RAM è davvero velocissimo; ha affrontato i test più rigorosi per soddisfare gli standard di accesso alla rete dei principali gestori del mondo, assicurando un’esperienza maggiormente stabile, affidabile e sicura per l’utente.

Le prestazioni sono supportate anche dall’incredibile durata della batteria da 3100 mAh che vi dimenticherete di ricaricare perchè la funzione SmartPower 3.0 migliora fino al 30% la durata della batteria assegnando intelligentemente le risorse meno urgenti e congelando i programmi in background e le app non usate. Grazie al rivoluzionario design della copertura posteriore in lega di alluminio le prestazioni di dissipazione del calore sono notevolmente migliorate rispetto alle coperture delle batterie standard, infatti Honor 7 risulta sempre freddo anche dopo un utilizzo intenso.

hono7 sensore improntaDegno di nota è il sofisticato sensore per le impronte digitali auto-apprendente a 360°. Sblocca lo smartphone in 0,5 secondi con la velocissima identificazione delle impronte digitali. Grazie al “tocco intelligente” si possono configurare delle azioni predeterminate come aprire il pannello delle notifiche o cattura screenshot.

La vera innovazione, tanto semplice quanto geniale, si trova sul fianco dello smartphone, proprio al di sotto dell’alloggiamento dello slot della SIM, laddove scopriamo un inedito tasto fisico Smart Key che può essere utilizzato per creare 3 scorciatoie personalizzate associate a tre azioni (o applicazioni) corrispondenti ad altrettante modalità di tocco (singolo, doppio e pressione prolungata) per richiamare le funzioni preferite o quelle più usate.

Honor 7 smart key

Anche il software di Honor 7, che come tutti i dispositivi powered by Huawei, si basa su una rivisitazione di Android (qui nella versione 5.0.2) attraverso la cosiddetta Emotional User Interface (Emui 3.1) che offre una personalizzazione estrema del device.

Tantissimi gli effetti speciali nascosti nei menù delle impostazioni: è possibile ad esempio utilizzare rimpicciolire e abbassare ciò che viene mostrato dallo smartphone con una semplice strisciata sui tasti multifunzione di Android o utilizzare le nocche per realizzare uno screenshot o ritagliare una fotografia e chiamare il telefono come fosse un amico per rintracciarlo fisicamente con la funzione Riattivazione Vocale; mentre il Controller Intell ti permette di comandare a distanza altri dispositivi tramite infrarossi e con Link+ selezioni in maniera intelligenti se utilizzare la rete Wi-Fi o il traffico dati mobili. È possibile aumentare il volume di 2 dB con Voice+ che elimina qualsiasi rumore di fondo fino a tre metri. Attiavando il Controllo Movimento avrete a disposizione una serie incredibile di funzioni nascoste attivabli semplicemente muovendo il device o disegnado le lettere sullo schermo per aprile le applicazioni. Altre funzioni lasciamo a voi scoprirle!

In Honor 7 tutto è pensato per migliore la user interface e la user experience.

Disponibile sul sito VMALL in due versioni: fronte Nero e retro Dark Grey o fronte Bianco e retro Fantasy Silver con HD da 16 e 32 GB espandibili con slot miniSD sino a 128 GB ed entrambi Dual SIM.

Honor 7 è davvero un best buy!

www.hihonor.com/it

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio' che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.