Davis Cup e Fed Cup a Genova

Accoppiata vincente per il tennis italiano!!

La Federazione Italiana Tennis ha scelto di disputare i prossimi incontri di Davis Cup e Federation Cup nel magnifico Stadio Beppe Croce di Valletta Cambiaso nel cuore di Genova.

Due eventi di livello internazionale avranno come palcoscenico la città di Genova. Dopo l’assegnazione della Davis Cup by BNP Paribas (6/8 aprile), arriva anche la Fed Cup by BNP Paribas (21/22 aprile).

Gli azzurri di capitan Barazzutti affrontano lo squadrone francese detentore del titolo della Davis Cup dello scorso anno. La Francia viene in Italia per la prima volta dal 1977 e mentre le due nazioni hanno diviso i precedenti 10 incontri con cinque vittorie a testa, la Francia ha vinto in terra italiana solo una volta  _ a Roma nel 1927. L’Italia sta cercando di raggiungere le semifinali del World Group per la seconda volta da quando hanno concluso al secondo posto nel 1998, la prima fu nel 2014. La Francia, che ha vinto il suo ultimo incontro con l’Italia a Nantes nel 1996, punta per un posto negli ultimi quattro per il terzo anno consecutivo. Non conosciamo le formazioni dei due team ma sicuramente l’Italia punterà su Fabio Fognini _ recente vincitore del torneo ATP 250 di San Paolo (Brasile) _ in uno stato di forma invidiabile e attuale numero 18 della classifica ATP World Tour con al suo fianco i soliti amici come Lorenzi, Seppi e magari qualche giovane new entry come Fabbiano, Berrettin o Cecchinato _ tutti in top 100. La Francia invece avrà l’imbarazzo della scelta ma punterà su Lucas Pouille, numero 10 al mondo, e su molti altri campioni affermati come Gasquet, Tsonga, Monfils e Mannarino.

Dopo la bellissima vittoria in Fed Cup sulla Spagna (a Chieti) le azzurre sfideranno il Belgio sull’amata terra rossa dello Stadio Beppe Croce. La stella nascente Elise Mertens _ numero 21 al mondo della classifica WTA _ e le sue compagne sono l’ostacolo da superare per le italiane nei play-off per il World Group di Fed Cup. L’Italia, guidata dalla capitana Tathiana Garbin, affronta il Belgio per l’ottava volta e non ha mai perso ma l’ultimo confronto risale al 2006. L’obbiettivo per Errani e compagne è conquistare un posto nel Gruppo Mondiale del 2019 e ritornare quindi nell’elite di questa competizione.


Interviste:

“Già era un sogno poter riportare la Davis a Genova dopo il 2009 con una sfida prestigiosa come quella in arrivo contro i Campioni del Mondo della Francia”, sottolinea Andrea Fossati, presidente del Comtato ligure della Federtennis. “Ora è accaduto qualcosa che era quasi impossibile immaginare. La fortuna aiuta gli audaci. Le nostre Azzurre hanno vinto una sfida difficilissima contro la Spagna e ora, in Fed Cup, dovranno ospitare il Belgio. E’ nata così l’idea di proporre alla Federtennis una data combined e portare a Genova anche la Fed Cup”.

“Italia-Francia era già di per se un impegno economico e di risorse straordinariamente importante – ricorda Mauro Iguera, a nome di MyTennis – ma combinato con la Fed Cup diventa una impresa titanica. Sono certo che le aziende genovesi ci sosterrano e il pubblico risponderà con il tutto esaurito. Per gli appassionati di tennis e per Genova sarà un mese di aprile strabiliante”.

Sarà un mese di Aprile da ricordare per la Liguria e il movimento tennistico ligure.

“Possiamo e dobbiamo permetterci di pensare in grande. Questa doppia assegnazione, mai accaduta nella storia del tennis italiano lo dimostra – commenta  Ilaria Cavo, assessore regionale allo Sport – oltre a essere un sogno, questo è  un premio per tutto il movimento ligure, per gli imprenditori che hanno investito e anche per  le Istituzioni che hanno saputo fare squadra e affiancare in tempi davvero rapidi la Federazione e gli organizzatori”.

Grande soddisfazione anche per il consigliere delegato allo sport del Comune di Genova, Stefano Anzalone: “Non potevamo ricevere notizia più bella. A Valletta Cambiaso i lavori sono già partiti e ci stiamo impegnando tutti per poter avere una struttura sempre più bella. Poter ammirare in poco tempo i campioni della Coppa Davis e poi la Fed Cup è davvero un riconoscimento importante per la nostra città”.


5000 i posti a sedere previsti e già quasi esauriti. 2000 sono dislocati nell’anello basso dello Stadio Beppe Croce di Valletta Cambiaso, con Abbonamento “Primary Position” vincolato alle 5 giornate Davis + Fed _ prenotabile qui su TicketOne

Sul sito www.italyvfrance.com nella sezione ticketing saranno infatti disponibili gli abbonamenti per le tribune superiori al costo di 90 euro per Davis e Fed (giornate dal 6 all’8 aprile e 21-22 aprile) oppure di euro 75 per la sola Davis Cup.

Vi aspettiamo a Genova!!!

Per chi non riuscisse a venire, ricordiamo che il canale SuperTennis TV, numero 64 del digitale terrestre, trasmetterà in diretta i match del quarto di finale Italia vs Francia, oltre che le altre sfide dei quarti, con approfondimenti e interviste da Genova.

Info www.federtennis.it  e  MyTennis per le news sull’evento

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio' che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.