La cucina italiana, richiede sani e buoni ingredienti per un ottimo piatto. Lo stesso vale per un ottima idea. Prendi una T-shirt di qualità, un nuovo modo di fare pubblicità per raccogliere soldi, un gruppo di ragazzi italiani, che hanno fatto del loro lavoro una missione, ed ecco che nasce un’idea che mixa moda e raccolta di fondi da basso. “Worth Wearing” la moda del fundraising, è una piattaforma online che realizza e distribuisce t-shirts on demand, con lo scopo di finanziare progetti e idee di cambiamento. Hai un progetto o un’idea da realizzare?? Caricalo con un messaggio e vendi la t-shirt con Worth Wearing. Le “Worthy Tees” sono stampate e spedite, solo all’ordine da parte di chi la desidera.
Così si riducono i costi, si abbatte l’investimento iniziale e il pericolo di fallire. La t-shirt diventa il modo per finanziare dal basso (quello che tutti oggi chiamano crowdfunding), e mezzo di comunicazione e diffusione delle iniziative. Worth Wearing nasce da Latte Creative, un’agenzia creativa specializzata nel campaigning online per il terzo settore. Da anni collaborano con importanti ONG e ONLUS europee, con lo scopo di dare una veste cross mediale e un’ampia visibilità a progetti e idee di stampo politico, sociale e culturale. “Abbiamo ideato Worth Wearing per dare a tutte le idee di innovazione e cambiamento sociale la possibilità di essere realizzate tramite la più semplice ed accessibile delle piattaforme”. Moda, grafica, social, T-shirt, internet, crowdfunding. La ricetta Made in Italy senbra buona. In bocca al lupo ai ragazzi di “Worth Wearing” e al loro modo di fare fundraising con la moda.

A proposito dell'autore

Fabrizio Chiara
Contributor per l'Innovatore, Content editor di Blaggando
Google+

Scrivo di moda e tecnologia. Da un paio d'anni seguo il mondo delle startup e del fashion, perché gli italiani sono un popolo di creativi e pazzi inventori. Ideas, vision, copy. I think change the life with one dot.