L’estate australiana attende il MOTUL FIM Superbike World Championship nel leggendario circuito di Phillip Island. Situato sulla gloriosa Southern Island, il tracciato di 4,4 km è uno dei preferiti di molti piloti perchè sale e scende sopra le colline con 12 curve di velocità e adrenalina pura. Il Yamaha Finance Australian Round – 24/26 Febbraiopromette di dare spettacolo come inizio della stagione WorldSBK 2017.

Il due volte campione del mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), lo scorso anno, qui ha avuto un inizio ideale per la difesa del campionato WorldSBK e si é preso 2 vittorie su 2 gare mozzafiato. Sarà questo un segno per la prossima stagione dell’irlandese del Nord? La sua prima vittoria a Phillip Island fu nel 2015, ma Rea qui ha un ritmo intenso e forte dei test invernali spera in una gara positiva che lo porti sul podio da dove non sale dal mese di settembre in Germania.

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), spera di andare forte nel 2017. Dopo il il secondo posto assoluto nel WorldSBK 2016 e un programma di test invernali molto duro, il nativo dello Yorkshire dovrà dimostrare di saper vincere e in primis di saper battere il suo compagno di team. Il 2017 presenta alla sua Kawasaki ZX-10RR nuove sfide, ma non è certamente un pilota che rinuncia senza combattere.

Uno splendido stato di forma, alla fine della scorsa stagione, ha garantito a Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) una serie incredibile di 6 vittorie su 6 gare. Sarà lui l’uomo da battere nel 2017? In sella alla sua Panigale R, Davies entrerà in pista con la speranza di dominare la scena come ha fatto alla fine della scorsa stagione anche se non ha mai vinto a Phillip Island, nonostante la Ducati sia la squadra di maggior successo su questo circuito. Davies e Ducati hanno un unico obiettivo per il 2017 … conquistare il titolo WorldSBK.

Gradito ritorno dell’italiano Marco Melandri (Aruba.it da corsa Ducati). Visti i tempi dei test invernali anche lui sarà fra i piloti in lotta per il campionato. Con 19 vittorie nel WorldSBK, Melandri ha oltre 17 anni di esperienza sul circuito di Phillip Island, sia in MotoGP che nel WorldSBK, e quindi siamo sicuri che sarà in grado di lavorare a fianco del suo compagno di squadra al fine di ottenere il miglior ritmo possibile dalla sua Ducati.

Stefan Bradl e Nicky Hayden (Red Bull Honda World Superbike Team), duelleranno in sella alla loro Honda CBR1000RR Fireblade SP2.

I nuovo team Pata Yamaha Official WorldSBK  non deve essere sottovalutato per il 2017, e l’Australia è il posto perfetto per Alex Lowes e Michael van der Mark e le loro YZF R1 ufficiali.

Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) con la MV Augusta 1000 F4 sarà l’unico pilota di questo team. In passato non ha mai gradito molto l’Australia e con i pochi test invernali si attende un week-end difficile per l’inglese.

Il team Milwaukee è passato ad Aprilia per il 2017, ora noto come Milwaukee Aprilia. Dopo aver messo sotto contratto l’impressionante rookie italiano Lorenzo Savadori e il veterano del WorldSBK Eugene Laverty – entrambi con esperienza sulla Aprilia – la squadra britannica sarà presente con la nuova RSV4 RF.

Fra gli altri piloti in gara avremo Jordi Torres e Markus Raiterbeger (Althea BMW Racing Team) su BMW S 1000 RR, Riccardo Russo (Guandalini Racing) su Yamaha YZF R1, Xavi Forés (Barni Racing Team) su Ducati Panigale R, Alex De Angelis (Pedercini racing SC-Project), Ondrej Jezek e Ayrton Badovini (Grillini Racing Team), Román Ramos (Team Kawasaki Go Eleven) e Randy Krummenagger (Kawasaki Puccetti Racing) tutti con la Kawasaki ZX-10R.

Grandi sfide ci attendono nel WorldSBK 2017 che si concluderà fra nove mesi in Qatar, il primo fine settimana di novembre. Jonathan Rea punta a difendere il titolo iridato e a conquistare il terzo consecutivo, cosa mai successa prima nella storia del campionato mondiale superbike.

La nuova stagione del World Supersport è sicuramente la serie da guardare in termini di sfide combattute. Questa classe di anno in anno é sempre più competitiva e nella nuova stagione la battaglia per il titolo continuerà ad essere contesa tra i migliori piloti ‘production’ del mondo.

Avremo il veterano Kenan Sofuoglu e il giovane Kyle Ryde (Kawasaki Puccetti Racing) in battaglia con PJ Jacobsen (MV Agusta Reparto Corse), Jules Cluzel (CIA Landlord Insurance Honda) e Lucas Mahias e Federico Caricasulo (GRT Yamaha Official WorldSSP Team). Da non sottovalutare anche Mika KallioNikki Tuuli (Kallio Racing Team).


In collaborazione con Tissot, il WorldSBK offre agli appassionati la sola e unica applicazione ufficiale del Campionato Mondiale Superbike 2017, con una nuova interfaccia, massima funzionalità e una grande varietà di contenuti per godere al massimo la vostra passione motociclistica.

The Official WorldSBK App is free!

Disponibile su     e  

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio’ che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.