Da Genova a Torino, la storia continua… The SUPERCROSS must go on!

Dopo oltre 30 anni di gloriosissima storia a Genova, il grande Supercross torna in Italia il 15 Dicembre nella moderna struttura del Pala Alpitour a Torino.

L’esordiente SX Pro, società creata da Paolo Schneider e Alfredo Lenzoni, punta su un format di evento tanto spettacolare quanto inedito: uno show di altissimo livello che dia spazio in egual misura al Supercross quanto alle diverse sfumature del Freestyle.

Per entrambe le discipline sono stati selezionati piloti tra i migliori al mondo. La “riders list” è ormai quasi completa e al suo interno spiccano nomi eccellenti quali Ricky Carmichael (ambasciatore dell’evento), Cole Seely, Justin Brayton, Malcom Stewart, Angelo Pellegrini, Axell Hodges, Jarryd McNeal, Edgar Torrenteras, Matt Rebeaud, Davide Rossi e molti altri.

Il coefficente tecnico estremo, il talento, lo stile unico di questi piloti sono gli ingredienti principali di uno show che si preannuncia in grado di lasciare un ricordo indelebile per il pubblico che assisterà alla serata.

Per Ricky Carmichael, leggenda vivente, il pilota di Motocross e Supercross più vittorioso di tutti i tempi, è una prima assoluta in Italia. Nonostante si sia allontanato dalle gare, la sua velocità in moto è ancora spaventosa e nei vari video in rete si buon ben vedere quanto RC si trovi ancora a suo agio in sella.

Per Cole Seely, Justin Brayton e Malcom Stewart sarà un importantissimo allenamento nonché l’ultima occasione per testare preparazione fisica e velocità prima della partenza del campionato AMA ad Anaheim a Gennaio. La pattuglia europea sarà capitanata da Angelo Pellegrini, unico italiano ad aver guadagnato un posto in finale della massima categoria del Supercross USA. Poi Adam Chatfield, Joe Clayton, Vongsana Khoun-Sith e altri protagonisti della scena europea si batteranno nell’arena

La pista è un esercizio progettuale interessante e complesso. Disegnare un tracciato che sia in grado di ospitare una gara di supercross e contest di freestyle con rampe di diverse misure significa sfruttare la superficie del Pala Alpitour fino all’ultimo centimetro. Serie veramente toste di doppi, tripli, step on, step off, waves e whoops metteranno a dura prova i piloti presenti e durante le finali ne metteranno in luce le doti tecniche, grinta e resistenza… per non parlare dei salti per il freestyle.

Dalle rampe salteranno due tra i migliori freestyler del momento: Axell Hodges e Jarryd McNeal. Oltre alle medaglie d’oro nei contest piu importanti del pianeta quali X Games o Nitro Circus, questi due ragazzi sono delle vere e proprie star del Web grazie ai loro video da millioni di visualizzazioni e centinaia di migliaia di follower. Questi ragazzi rappresentano la nuova faccia del Freestyle Motocross, uno stile tutto nuovo che ha dato tanta immagine e vitalità a questa disciplina sempre così esaltante durante le serate di evento.

Poi Edgar Torrenteras, icona europea del FMX, colui che ormai 20 anni fa solamente quindicenne rese popolare questo sport nel mondo insieme a Travis Pastrana. Matt Rebeaud, Davide Rossi, Leo Fini e Massimo Bianconcini proveranno a dare del filo da torcere a questi tre fenomeni, un duro compito per loro, ma i numeri li hanno.

Le rampe saranno di due tipi, quella tradizionale da 22 metri e, per far salire i battiti a 5.000, l’inedita rampa da 36 metri sulla quale i rider si sfideranno per 3 contest al cardio plama ovvero il Best Whip contest, Il Best Trick Contest e il Team Contest.

“Ci piacerebbe avvicinare un nuovo tipo di pubblico al nostro sport e questa ci sembra la strada giusta per farlo” dalle parole di Paolo Schneider e Alfredo Lenzoni si evince chiaramente lo spirito con cui ha preso forma questo progetto.

Pieno di adrenalina per i fan dell’offroad ma anche un’occasione per portare coinvolgere le famiglie; comodamente sedute, ambiente riscaldato e innumerevoli servizi sono caratteristiche importanti offerte dalla struttura del Pala Alpitour. Per chi volesse vivere un’esperienza speciale c’è a disposizione un pacchetto VIP ALL che, oltre a garantire ospitalità con cibo e bevande incluse ed una posizione privilegiata, consente di avvicinarsi e condividere momenti speciali con i piloti.

RIDERS LIST SUPERCROSS:

Ricky Carmichael USA – Suzuki

Cole Seely USA – Honda

Justin Brayton USA – Honda

Malcom Stewart USA – Honda

Angelo Pellegrini ITA – Suzuki

Joe Clayton ENG – Kawasaki

Adam Chatfield ENG – Kawasaki

Vongsana Khoun–Sith FRA – Honda

& molti altri

FREESTYLE MOTOCROSS:

Axel Hodges USA – Kawasaki

Jarryd McNeal AUS – Yamaha

Mat Rebeaud CH – Ktm

Edgard Torronteras ESP – Yamaha

Massimo Bianconcini ITA – KTM

Davide Rossi ITA – Kawasaki

Leo Fini ITA – KTM

Biglietti acquistabili su Ticketone o sul sito www.torinosupercross.com

VIP ALL EXPERIENCE – (abbinabile a qualsiasi biglietto)

Vuoi rendere esclusiva la tua esperienza al Supercross di Torino e vivere una notte strepitosa insieme a Carmichael, Seely, Brayton, Stewart, Hodges e McNeal?

Per 90,00 euro puoi acquistare il supplemento VIP ALL:

– parcheggio auto riservato con servizio navetta;

– Giro di pista con Top Riders;

– Sessione autografi e photoshooting dedicato

– Accesso area Hospitality VIP

– Invito festa privata Monster Energy (post Evento)

– Gadget ufficiali dell’evento

Contatta i nostri uffici o inviaci una mail a info@torinosupercross.com

Info line: 0584/85229 – 85352

 

Programma di gara Provvisorio:

Dalle 19:25 alle 19:50   Show di intrattenimento

Dalle 20:00 alle 20:20   Opening Ceremony

Ore 20:20                                               Supercross 450 Class – FINAL #1

Ore 20:35                                               Freestyle – #1 WHIP CONTEST

Ore 20:55                                               SX Junior – MAIN EVENT

Ore 21:15                                               Supercross 450 Class – FINAL #2

Ore 21:30                                               Freestyle – #2 BEST TRICK

Ore 21:50                                               Entertainment #1

Ore 22:00                                               One VS One

Ore 22:20                                               Entertainment #1

Ore 22:30                                               Freestyle – #3 TEAM CONTEST

Ore 22:55                                               KING OF TORINO 2018 – SUPERFINAL

Ore 23:30                                               Party Whith Riders

 

Come arrivare
ll Pala Alpitour di Torino sorge nel quartiere Santa Rita, a fianco allo Stadio Olimpico e di fronte al maestoso parco cittadino di Piazza D’Armi. La posizione strategica – a pochi minuti dal centro di Torino ma facilmente raggiungibile dai principali raccordi autostradali – lo rende unico nel suo genere, proprio perché immerso nel flusso degli eventi che si muovono all’interno della Città, di cui è elemento integrante senza soluzione di continuità.
Gli ingressi al pubblico del Pala Alpitour si trovano sulla parte pedonale di Corso Sebastopoli (al numero civico 123), già Piazza D’Armi, mentre la biglietteria si trova sul lato opposto del Pala Alpitour, in Via Filadelfia

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio' che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.