Se cercate un orologio semplicemente per indicarvi l’ora esatta allora non dovreste comprare un orologio giapponese Tokyoflash. Se siete sempre in ritardo non comprate uno di questi orologi perché peggiorereste le cose e se la vostra vita corre sul filo dei minuti allora siete spacciati.
Chi compra questi orologi compra wearable art, arte da indossare. Il modo unico e originale di questi orologi di segnare il tempo li rende simili a delle opere d’arte dove la funzionalità non é importante quanto la soddisfazione di chi li indossa.

La Tokyoflash da ai disegner libertà totale di espressione e così ogni pezzo della collezione é diverso dagli altri, sia per i materiali usati che per il modo di comunicare la lettura dell’ora.

Alcuni modelli sono stati pensati dagli stessi appassionati del brand che inviano alla Tokyoflash le proprie idee “pazze” per essere valutate su un blog … ma molte di queste hanno vinto la sfida e sono state prodotte con un notevole successo di vendite.

adjust_led_watchNon esistono lancette o se ci sono non sono di certo facilmente riconoscibili, a volte ci sono strani simboli come usciti da un film di Star Trek o luci colorate che lampeggiano qua e la… ma alla fine un modo di leggere l’ora c’é sempre, nascosto fra i decori e i disegni dei quadranti.  

Leggere l’ora sarà particolarmente difficile o almeno lo sarà le prime volte che lo userete, ma state tranquilli, in ogni modello è presente un foglio con le istruzioni per poter leggere l’ora in modo sicuro, ma non di certo rapido e veloce.

L’unica cosa che accomuna questi fantasiosi orologi é l’estrema qualità del prodotto sia per le plastiche, i legni, la pelle e i metalli usati, sia pure per la qualità dei circuiti dei Led luminosi. Essendo orologi al Led, hanno un notevole consumo di batterie ma la maggior parte é dotata di batteria al lithio ricaricabile tramite collegamento usb al computer, il che li rende più facilmente utilizzabili.

L’impegno della Tokyoflash é quello di produrre orologi interessanti, innovativi, esclusivi e in tiratura limitata. Infatti, sul sito web dell’azienda c’é il Watch Museum, dove vengono messi in esposizione gli orologi fuori produzione e ormai ricercati dai collezionisti.

L’originalità diventa comunicazione anche nei nomi dei modelli: 

radioactive_stainless_steel_watchRadioactive, con grafica ispirata alle luci di emergenza di una centrale nucleare che lampeggiano all’impazzata per segnalare Danger!

sequence_blue_led_watchSequence, dove la grafica ti confonde le idee, come in un timer countdown di una bomba pronta ad esplodere.

rorschach_rangeRorschach, dove leggere l’ora sarà come una seduta dal vostro psicologo!

Il tempo é una condizione variabile, si allunga o accorcia con il cambiare degli stati d’animo umani e questi orologi hanno cambiato il modo di pensare al trascorrere del tempo, leggere l’ora é essa stessa un’esperienza.

Un’esperienza luminosa psichedelica o quasi un’allucinazione visiva ma di sicuro il vostro Tokyoflash non passerà inosservato!

www.tokyoflash.com

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio’ che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.