Ecco una nuova trovata di marketing di Sony, un pop-up shop subacqueo.

Sony per lanciare il suo nuovo Xperia Z3  e per dimostrare l’impermeabilità del suo dispositivo ha creato uno shop temporaneo subacqueo sull’isola “The World” a Dubai.

Marketing_Sony_aquatech_Store

L’Aquatech Store di Sony

Il colosso giapponese non è di certo nuova a queste trovate di marketing originali, ricordiamo il walkman impermeabile venduto in una bottiglia d’acqua, acquistabile anche da distributori automatici.

Lo shop temporaneo è posizionato a 4 metri sotto il livello del mare, una distanza di sicurezza che permette anche ai sub non esperti di non incorrere in problemi di decompressione.

Solo pochi eletti, dopo aver vinto un concorso Sony, potranno partecipare all’evento e naturalmente Vip e giornalisti che sono stati invitati.

I fortunati dovranno sottoporsi ad un corso con attrezzatura sub in piscina prima di poter accedere al negozio.

Solo dopo aver superato con successo la fase di training, un istruttore esperto accompagnerà i clienti subacquei all’interno della capsula Sony  a forma di medusa.

Al suo interno si potranno testare le funzionalità del nuovo smartphone Android e la sua impermeabilità.

 

I fortunati che testano il Sony Xperia Z3

I fortunati che testano il Sony Xperia Z3 (da phandroid.com)

Piccola questione ironica: il Sony Xperia Z3 è resistente e impermeabile solo fino a una profondità di un metro e mezzo, per trasportare il dispositivo all’interno dello store i clienti dovranno utilizzare uno speciale case che ne assicurerà l’incolumità.

Di certo non era necessario creare un temporary store subacqueo per testare l’impermeabilità di uno smartphone, ma con questa geniale trovata di marketing, Sony porta su un livello superiore il concetto di “user experience”.

 

A proposito dell'autore

Ruben Vivanti

Sempre alla caccia di novità, ossessionato di tecnologia, affascinato dalla creatività.
Startups • Gadgets • Marketing • Social Media

@RubenVivanti