Tutto è iniziato a Torino alla fine degli anni ’20 con Simone Chotovelli, il primo orologiaio Chotovelli. La sua maestria artigianale nella riparazione e ripristino dei vecchi movimenti meccanici e automatici era ben nota. Nel 1967 ha trasmesso il suo know-how al figlio Yitzchak Chotovelli che, seguendo i desideri e l’eredità del padre, ha portato avanti l’attività di famiglia diventando un watchmaker affermato.

Chotovelli è ormai alla terza generazione di orologiai e realizzano orologi di lusso ispirati alla strumentazione degli aerei da caccia militari e ai tachimetri storici del glorioso passato dell’industria italiana dell’automobile come Ferrari, Maserati, Bugatti, Lamborghini, Lancia e Alfa Romeo.

Un tempo la qualifica di orologio militare era riservata a riedizioni di orologi originariamente progettati per equipaggiare i soldati dei principali eserciti mondiali. Oggi invece quella stessa tipologia di segnatempo unisce tutti quegli orologi che offrono delle caratteristiche riconducibili all’impiego militare ma con una spiccata attenzione al design e all’uso di materiali innovativi.

I modelli Chotevelli, rivisitano e riprogettano questo stile diventando degli orologi “military chic” dal look estremamente deciso ma molto lussuoso e pulito, adatti all’uso di tutti i giorni sia in ufficio che per fare sport o per un evento di gala.

Nel 2005, i figli e la figlia di Yitzchak hanno intrapreso una joint venture per rilanciare la tradizione di famiglia con lancio di un nuovo orologio dal sapore militare, la collezione Aviator Pilot Watch. Un orologio da aviatore dove niente è lasciato al caso, insuperabile in artigianalità, qualità dei materiali premium e dettagli di pregio.

Gli orologi da pilota aviatore sono fra i modelli più riconosciuti per via della loro leggibilità dovuta al contrasto fra il quadrante nero e i grandi numeri e gli indicatori bianchi. Questo aiutava i piloti a leggere l’ora anche di notte durante le missioni di bombardamento che dovevano essere sincronizzate alla perfezione. Lo stile e la pulizia del modello “Aviator” è impeccabile.

La collezione è divisa in sei linee e comprende orologi con meccanismi al quarzo, solo tempo e cronografi, equipaggiati con movimenti Citizen e MiYota (Japan), quadranti con indicatori luminescenti, cinturini in vera pelle o silicone per i modelli più sportivi e vetro zaffiro antigraffio.

Ogni orologio Chotovelli viene venduto in una bellissima scatola “forziere” con inserito il certificato di garanzia in versione card plastificata con numero seriale in rilievo.

Una menzione speciale per la linea Dashboard, sicuramente unica nel panorama dell’orologeria mondiale.  Ispirata agli strumenti del cruscotto delle Alfa Romeo classiche – dal misuratore di pressione dell’olio all’indicatore di calore del motore, dal misuratore del voltaggio della batteria all’indicatore di benzina – questa serie è il sogno di ogni appassionato di auto storiche.

Di recente è stata introdotta anche una linea di occhiali Aviator Sunglasses. Ispirata al classico modello da aviatore con lente a goccia ma declinato in 6 varianti molto fashion senza però perdere di vista la qualità dei materiali e delle lenti.

Vi consigliamo una visita su www.chotovelli.com

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

A proposito dell'autore

Fabio Montobbio

Genovese. Studi in architettura, trasformatisi ben presto in passione per il design, la grafica e la comunicazione. Attento a tutto cio' che è lifestyle, dalla moda alla tecnologia. Scrivere è un modo per allargare i miei orizzonti, per tenermi sempre aggiornato sulle innovazioni che offre il mercato.